skip to Main Content
392 9775087 / 0773 662602Via Montenero 38, Latina, LT

Il detto fai un figlio e perdi un dente trova conferma in uno studio scientifico condotto all’università olandese Radboud e pubblicato sul Journal of Epidemiology & Community Health.

Lo studio ha coinvolto 34843 persone di entrambi i sessi e di nazionalità europee ed ha evidenziato che per le donne esiste un legame tra numero di denti persi ed il numero dei figli.

Le mamme di tre figli hanno in media 4 denti in meno delle mamme con due figli ed il numero di denti persi è maggiore se i figli sono dello stesso sesso.

Alla base di questi dati c’è la riconosciuta predisposizione, per le donne in gravidanza, ad ammalarsi di carie e di problemi gengivali e parodontali. Il motivo è nello sbilanciamento ormonale tipico nelle gestanti che aumenta lo stato infiammatorio insieme all’aumento delle specie batteriche più virulente.

Un certo ruolo è riconosciuto anche alle abitudini alimentari per cui le donne in gravidanza tendono a mangiare più spesso e ciò causa un abbassamento del ph salivare.

Questi dati indicano che per le donne è fondamentale eseguire uno screening orale e parodontale per individuare i problemi dentali e gengivali prima della gravidanza giacché sono più esposte alla perdita dei denti quando queste patologie non sono intercettate e curate prima della gravidanza.

 

 

Back To Top