skip to Main Content
392 9775087 / 0773 662602Via Montenero 38, Latina, LT

La perimplantite è un processo infiammatorio, che colpisce i tessuti intorno all’impianto osteointegrato portando ad una perdita del tessuto osseo di sostegno.

Si manifesta attraverso l’arrossamento della gengiva intorno l’impianto con sanguinamento al sondaggio e in alcuni casi con la comparsa del pus. Attraverso l’esame radiologico si evidenzia l’abbassamento dell’osso e la fuoriuscita delle spire dell’impianto. La causa più comune è la presenza dei batteri, in molti casi gli stessi responsabili della parodontite. Purtroppo è frequente constatare che molti persone a cui sono stati inseriti impianti, presentano una parodontite attiva e non curata, ciò li espone al rischio perimplantite.

La malattia colpisce prevalentemente impianti posizionati in uno spazio osseo inadeguato o con scarsa gengiva aderente,oppure impianti con protesi inadeguate per progettazione sbagliata o imprecisa realizzazione.

E’ assolutamete indispensabile curare la prevenzione prima della comparsa del problema attraverso: un esame pre-operatorio che escluda o curi con successo i fattori di rischio, tra cui la parodontite. Una corretta terapia di mantenimento ovvero l’igiene orale accurata nei modi consigliati dall’igienista. Controlli professionali di igiene e radiografici per la diagnosi precoce del problema.

Tuttavia, se la malattia viene diagnosticata prima della moblitità dell’impianto e l’impianto è posizionato correttamente, si interviene attraverso il ripristino della salute gengivale e conseguentemente con la ricostruzione dell’osso e della gengiva perduta attraverso le tecniche di rigenerazione ossea (GBR) e tissutale (innesti di gengiva).

Back To Top