skip to Main Content
392 9775087 / 0773 662602 Via Montenero 38, Latina, LT

Il rialzo del seno mascellare è uno degli interventi con maggiore storia nella ricostruzione ossea pre-implantare.

Il seno mascellare è una cavità all’interno del mascellare superiore rivestita di mucosa e contenente aria, la sua funzione è di alleggerire il peso delle ossa del cranio, si trova a livello della punta delle radici dei premolari e dei molari superiori ed in essa circola e si inumidisce l’aria proveniente dalle narici.
Dopo la perdita dei denti, il suo volume si espande a spese dell’osso che una volta conteneva le radici dei denti, ne consegue che l’osso disponibile in quelle zone per il posizionamento degli impianti diventa scarso, per questo motivo diventa necessario ricostruire il volume mancante con il rialzo del seno mascellare.

Ci sono varie tecniche per attuare questa procedura chirurgica, il dentista deve scegliere quella più adatta al caso specifico. Grazie al posizionamento di un innesto di materiale biocompatibile nello spazio del seno mascellare, si ricreano le condizioni per avere i denti posteriori fissi come in passato vi erano quelli naturali.
L’intervento si esegue in anestesia locale, ha una durata di circa 30 minuti e spesso contestualmete si inseriscono anche gli impianti, con beneficio di tempo per i pazienti.

Il decorso post-operatorio è semplice rispettando i consigli e la terapia farmacologica e, a parte un modesto gonfiore della parte spesso presente, si torna all’attività lavorativa già dal giorno dopo.

Back To Top